Consulenza Accessibilità2022-04-21T09:53:06+02:00

“Gli Stati riconoscono il diritto delle persone con disabilità a prendere parte su base di uguaglianza con gli altri alla vita culturale e adottano tutte le misure adeguate a garantire alle persone con disabilità l’accesso ai prodotti culturali in formati accessibili […] e l’accesso a luoghi di attività culturali, come teatri, musei, cinema, biblioteche e servizi turistici.”

Art. 30 della Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti delle Persone con Disabilità

Associazione Culturale Fedora fornisce consulenza a organizzazioni culturali che desiderino rendere i propri spazi e contenuti accessibili anche per persone con disabilità, nello specifico persone con disabilità sensoriali.

 

 

La consulenza sull’accessibilità prende in considerazione:

ACCOGLIENZA – proposte per rendere accessibili luoghi, materiali e segnaletiche dedicati all’accoglienza del pubblico

SPAZI – proposte per il superamento delle barriere, in linea con le principali indicazioni dello Universal Design

FORMAZIONE – brevi corsi di formazione e sensibilizzazione sul tema delle disabilità e momenti laboratoriali dedicati al personale

CONTENUTI – proposte per l’accessibilità del prodotto culturale (spettacoli teatrali, mostre, eventi, convegni ecc.)

COMUNICAZIONE – proposte per il miglioramento dell’accessibilità online e offline

BANDI – consulenza per la stesura di progettualità per l’ottenimento di risorse economiche dedicate all’accessibilità

Collaboriamo con diverse realtà sul territorio nazionale quali: Pergine Festival, Campsirago residenza, Oriente Occidente, Torinodanza Festival, Fondazione I teatri di Reggio Emila, Festival del Silenzio, Just So Festival

 

 

Due maschere

Teatro

Il ciak del cinema

Cinema

Cappello con cordino

Scuola

Un museo

Museo

Due mani che si stringono

Azienda

Una nota musicale

Musica

Pergine Festival – progetto NO LIMITS

23 Febbraio 2022|

Il progetto NO LIMITS all’interno di Pergine Festival, dedicato alle arti performative contemporanee la cui prima edizione risale al 1976, è nato da un forte desiderio dei suoi organizzatori, che credono nel valore della cultura come bene comune a cui tutti devono poter accedere, […]

Torna in cima