Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Primo studio di Lonely Planet di Giuseppe Comuniello e Camilla Guarino, curato da Associazione Fedora

Orario & Sede
Terminato
Spazio Lambrate, Viale delle Rimembranze di Lambrate, 16, 20134 Milano MI, Italia

L’evento
Oggi ci priviamo sempre più della nostra autonomia. La mente è impigrita dalla tecnologia accettiamo le informazioni per quelle che sono, galleggiamo nella rete di notizie e relazioni vere o presunte; vaghiamo per le strade con la testa altrove senza guardare e guardarci, ascoltare e ascoltarci. Alienati, ci affidiamo al web e alle App. Previsioni meteo, ricette culinarie, cure mediche, negozi online, navigatori satellitari.

Camilla Guarino ha intrapreso un percorso di ricerca con Giuseppe Comuniello, danzatore non vedente che al contrario di noi, ha la necessità di porre l’attenzione su tutto ciò che lo circonda per potersi orientare.

L’obiettivo della residenza condotta a Spazio Lambrate è stato quello di creare una performance site specific che coinvolga lo spettatore in relazione al quartiere di Lambrate. Il danzatore porta sul palco la propria visione del quartiere maturata attraverso un’esplorazione del luogo fatta in precedenza. Qui l’artista è guidato da una voce narrante che crea insieme al linguaggio del corpo in scena un paesaggio visibile a tutti.

La ricerca parte dal presupposto che ogni spettatore, a prescindere dalla presenza o meno di disabilità sensoriali, sia stimolato sempre in modo differente e soggettivo davanti ad un’opera artistica. Questo ha portato il duo artistico a voler sviluppare un progetto con l’intento di eliminare qualunque forma di adattamento durante la fruizione dello spettacolo. Durante lo spettacolo verrà dato spazio all’immaginazione di ogni spettatore, in modo da non condizionare un’interpretazione a senso unico. Ogni persona potrà lasciarsi trasportare dalle sensazioni che percepirà grazie alle parole, al movimento, alla musica e alle immagini, che saranno assorbite diversamente da ognuno.